LUIGI E LUCINA SPOSATI NEL TESTO DELLA NOVELLA AD UDINE LA “PORTA DEL SEGRETO”

Rendiamo con piacere noto ad amici, collaboratori e lettori una rilevante e periodica scadenza di incontro breve sugli ultimi sviluppi della questione di studio.

L’Associazione ha pertanto deciso di aderire culturalmente alla ipotesi di ricerca formulata e resa pubblica dallo studioso romano Alfredo M. Barbagallo.

Teoria sulla esistenza – dal testo della Novella di Luigi da Porto – di un “matrimonio segreto” del tutto valido tra Lucina e Luigi, in interpretazione autobiografica del testo.

Si procederà quindi in interessamento di amici e collaboratori ad un momento periodico di commemorazione memoriale e culturale degli eventi del 1511, anche attraverso la presenza simbolica di un fiore di colore chiaro presente in ricordo.

Il luogo di memoria viene ovviamente identificato nella cancellata breve intermedia tra l’attuale Piazza Venerio (antico sito del Palazzo Savorgnan) e l’attigua Chiesa medioevale di San Francesco. Il sito viene quindi qui in ambito letterario e sentimentale denominato provvisoriamente come “La Porta del Segreto”.

Il momento principale quindi di presenza – a partire dal qui comunicato 1 settembre 2021 – si collocherà così generalmente, con calendario da destinarsi, sempre intorno al primo giorno di ogni mese. Ci riserviamo naturalmente in futuro da queste stesse pagine informazione sugli sviluppi dell’iniziativa.

                                                                                                             Udine,1 settembre 2021

Laura Zanelli

Presidente Associazione Giulietta e Romeo in Friuli

Renata Capria D’Aronco

Presidente Unesco Club Udine

Collaboratore – Alfredo M. Barbagallo

La “Porta del segreto” presso Chiesa di S. Francesco – Piazza Venerio – Udine

Rosa bianca dinnanzi “Porta del segreto” in ricordo del matrimonio segreto di Lucina Savorgnan del Monte e Luigi da Porto